10. Ristrutturare casa: verifica fine lavori

La casa è pronta ma prima di poter procedere con il trasloco bisogna concludere il contratto di appalto.
Se siamo stati consigliati bene dal nostro tecnico di fiducia nel stipulare il contratto con l’impresa appaltatrice, avremo anche definito le scadenze o delle penali nel caso ci siano vizi o tempistiche che superino la data di fine lavori.

Nel caso in cui i lavori siano finiti, il nostro architetto o geometra sarà incaricato di compiere un ultimo sopralluogo nella casa ristrutturata, per verificare e collaudare che le opere siano esattamente come era stato prestabilito nel progetto e quindi che non vi siano errori o vizi. Nell’eventualità che le opere siano difettate, il nostro tecnico potrà richiamare l’impresa per risolvere il problema o farle pagare la penale nel caso in cui non si sia attenuta ai principi stipulati nel contratto di appalto, come parlavamo prima per esempio della durata dei lavori.
In ogni caso, dopo il collaudo e gli eventuali recuperi per sistemare i difetti, si passa alla fase dell’accettazione, dove esprimiamo la volontà di ricevere il progetto finale, la nostra casa!
Attenzione! Nel caso in cui non si facciano verifica e collaudo, o siano stati eseguiti senza venir comunicati all’Appaltatore, quest’ultimo potrà dare l’Accettazione per scontata, come sottointesa e tacita, senza la possibilità per noi o il nostro tecnico di far valere il diritto di contestazione per farci risarcire i danni e sistemare i vizi.
Per questo è sempre bene comunicare il risultato della verifica e del collaudo, ma soprattutto specificare nel contratto di appalto iniziale gli obblighi dell’impresa verso il committente, al fine di evitare future contestazioni.

Alla fine ci sarà la consegna delle opere eseguite dall’Appaltatore, quindi il cantiere verrà liberato dall’attrezzatura, dai materiali e dagli operai e noi potremo finalmente trasferirci.

Eccoci alla fine della nostra guida in 10 passi. Tutto quello che hai letto finora è una mini guida riassuntiva del vasto mondo che c’è dietro una ristrutturazione, per darti un’idea di cosa bisogna fare, a chi rivolgersi e a corsa fare attenzione.
Seguici per altri consigli e idee, le troverai tutte qui nel Blog di Studiohaus!